Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

cantadina.overblog.com

cantadina.overblog.com

VOCE NELLA NATURA, che racconta, canta e incanta, che denuncia, che osa, sperimenta e ride. Una contadina e la sua vita estrema tra lupi, volpi, galline, ghiaccio e monti. Da Genova e dintorni


RADICANTI NATURALI dal MIELE e dal SALICE

Pubblicato da cantadina su 8 Gennaio 2022, 13:02pm

Tags: #info varie, #idee proposte

 pubblicata da Salvatore Barbaro Trusso

MIELE E SALICE. RADICANTI NATURALI!

Dal salice (si trova nei parchi o lungo i fiumi) tagliate 5/6 rami giovani, verdi di circa 10 cm. Tagliuzzare e mettere a macerare per una settimana in1 litro di acqua. Dopo averlo filtrato bisogna conservarlo in frigo (etichettatelo!) dura circa 2 mesi. Si possono mettere le talee a bagno per due giorni, oppure usare il macerato per bagnare la talea già in terra.

Anche il miele pare un radicante naturale: miscelare miele e acqua tiepida, una parte di mele in quattro parti di acqua, mettere la nostra talea per 2 giorni a bagno e poi in terra morbida e sempre umida. Il miele da utilizzare deve essere di ottima qualità e integrale...insomma, non deve contenere "rumente varie"

SE CI PROVI, DIMMI COME È ANDATA E SCRIVIMI!

Dopo aver postato su Fb diversi commenti li ho trovati molto utili e pratici!

  • Salvatore Barbaro Trusso
  • il salice non per forza deve essere piangente, qualsiasi varietà di salice dovrebbe funzionare.... dico dovrebbe !! perché dalle prove da me fatte con il the di salice non ho visto nessun risultato. Comunque proprio ieri sera leggevo che una volta i coltivatori Francesi usavano fare tanti fori nei rami di salice e mettevano le talee dentro questi fori , poi interravano il ramo coricato e le talee radicavano piu facilmente, ma il ramo vivo ! non sminuzzato.. Per quanto riguarda il miele ( va bene qualsiasi miele ! ) sono gli zuccheri che aderiscono al taglio della talea ad impedire lo sviluppo di batteri che provocano marcescenza, quindi la talea ha piu tempo per radicare senza marcire, ma nessunissimo stimolo o effetto come radicante vero e proprio !

  • Anna Ferro Il salice più ricco dovrebbe essere il comune Salix alba

SE CI PROVI, DIMMI COME È ANDATA E SCRIVIMI!

simonaugolotti@gmail.com

RADICANTI NATURALI dal MIELE e dal SALICERADICANTI NATURALI dal MIELE e dal SALICE
Salix albaSalix alba

Salix alba

Parlo di natura sono esperta di Galline e Uova, anche perchè ho allvato galline e prodotto tante uova buonissime (anzi sono state le preziose galline a fare le uova!) e poi disegno la mia vita in campagna tra pollai galline che infilo nella mia città: Genova se lo gradite potete farvi un giro tra i miei disegni! prezzi e colori per tutti i gusti

simona Ugolotti

LINK ALLA PAGINA CON TUTTE LE MIE ILLUSTRAZIONI OPPURE SCORRI SOTTO

disegno digitale di simona ugolotti

disegno digitale di simona ugolotti

Sto cominciando una collaborazione artistica con questa realtà piemontese, quelli del Cornale, posti sul Tanaro, li conosco da anni, andavamo a fare le nostre riunioni contadine, a discutere delle politiche agricole, a discutere dei semi, insieme abbiamo migliorato il nostro mestiere di contadini e abbiamo capito cosa serve per campare e da lasciare alle generazioni future. Resistenza, intelligenza, gentilezza, rispetto e amore per le persone, per la terra e  per le parole. Una mela che sa di mela e poterla mordere è la cosa più preziosa che c'è!

venite a conoscere quelli del Cornale quelli di Agrispesa

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Post recenti